Pradleves (Cuneo): al bar gli servono detersivo invece dell’acqua

foto1231.jpg Un ragazzo di 27 anni è finito in ospedale ieri: era in un bar a Pradleves, paesino in provincia di Cuneo, quando ha bevuto del detersivo che gli era stato servito al posto dell'acqua.

Il giovane, originario di Pinerolo, era nel bar assieme ad alcuni colleghi di lavoro. Il gruppetto ordina alcuni caffè con bicchieri d'acqua. Il 27enne è il primo a sorseggiare l'acqua che in realtà era detersivo.

Racconta La Stampa:

Gli basta un sorso e inizia a gridare «Cosa mi hai messo nell’acqua?». Poi viene colto da attacchi di vomito, la lingua e le labbra diventano rosse, il viso pallido. I colleghi (tra cui quello che aveva ordinato l’altro bicchiere d’acqua, ma fa in tempo a non bere), lo sostengono mentre la cameriera del locale, disperata, controlla il frigorifero. «Mio Dio - ammette, nella confusione generale -, ho confuso la bottiglia d’acqua con quella del liquido per la lavastoviglie. Chiamate il 118».

L'uomo è stato condotto in ospedale dove viene ricoverato in Rianimazione e indotto in coma farmacologico.

La donna che erroneamente ha servito il liquido è stata denunciata per lesioni colpose.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO