Londra, dispositivo sospetto fatto brillare dagli artificieri: fermato un 19enne

Un ragazzo di 19 anni è stato arrestato ieri a Londra in relazione al ritrovamento di un presunto ordigno, poche ore prima, nella stazione North Greenwich della Jubilee line, la linea della metropolitana che collega Stanmore con Stratford.

Il dispositivo sospetto è stato rinvenuto ieri mattina dalle forze dell’ordine e distrutto poco dopo in un’esplosione controllata. Non è stato chiarito, al momento, se si trattasse effettivamente di una bomba artigianale, ma la Metropolitan Police ha precisato che il dispositivo, a una prima analisi, era "piuttosto realistico".

Poche ore dopo, a nord della città, è scattato l’arresto del 19enne, sospettato di aver lasciato il dispositivo nella stazione. Il giovanissimo è stato interrogato a lungo e al momento si trova ancora in custodia della autorità, che hanno precisato di non essere alla ricerca di altre persone.

La sicurezza in tutte le stazioni della metropolitana di Londra è stata intensificata dopo l’episodio di ieri, mentre le indagini della sezione antiterrorismo della Metropolitan Police proseguono senza sosta.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO