Germania, arrestati 5 presunti reclutatori dell'ISIS

germania-operazione-contro-isis.jpg

Le autorità tedesche hanno annunciato di aver arrestato uno dei principali reclutatori dello Stato Islamico in Germania nel corso di una serie di operazioni di polizia, coordinate tra loro, che hanno fatto scattare le manette per cinque persone, tutte presumibilmente legate all’ISIS.

I raid sono scattati nella giornata di oggi in seguito alle informazioni, lo riferisce la stampa tedesca, ottenute dalle dichiarazioni un 22enne jihadista che ha trascorso diversi mesi in Siria prima di fuggire alla volta della Turchia. Il giovane, identificato come Anil O., aveva fatto ritorno in Germania nel settembre scorso e aveva parlato di un certo Abu Walaa come del “numero uno dell’ISIS in Germania”.

Abu Walaa è stato identificato oggi come Ahmad Abdelazziz A., finito in manette oggi insieme ad altre quattro persone tra il nord e l’est della Germania. Tra i luoghi oggetto dei raid c’è stata anche una moschea alle porte di Hanover.

I cinque hanno negato ogni legame col terrorismo, ma sono attualmente accusati di aver reclutato dei jihadisti per conto dello Stato Islamico e di aver fornito aiuti per i loro viaggi nelle zone del conflitto.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO