Palermo: aggressione e rapina in villa, arrestato grazie alle telecamere - video

Le immagini diffuse dai Carabinieri

È stato incastrato grazie ai filmati delle telecamere di sorveglianza un rapinatore di 33 anni che aveva aggredito due coniugi quando stavano entrando nella propria villa.

I fatti sono accaduti a giugno dell'anno scorso a Carini (Palermo), oggi i Carabinieri sono riusciti ad individuare uno dei ladri, diffondendo poi le immagini delle telecamere poste all'esterno della villa.

Il 33enne faceva parte della banda che aveva aggredito la coppia di commercianti: sotto la minaccia delle armi, i ladri si erano fatti consegnare 2mila euro, gioielli e orologi, per poi scappare con uno scooter.

È ancora caccia ai complici del rapinatore arrestato, che ora è detenuto nel carcere Pagliarelli.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO