Pirati della strada: 87enne morto a Torino, 25enne grave a Bolzano

auto pirata ambulanza

E' stato investito da un'auto pirata l'87enne deceduto nella notte tra sabato e domenica all'ospedale Cto di Torino dopo essere giunto al pronto soccorso del nosocomio nella mattinata di sabato, in condizioni gravissime. L'uomo era stato investito nel tardo pomeriggio di sabato mentre attraversava sulle strisce pedonali, in via Sanremo, angolo via De Canal.

Ora è caccia al conducente dell'auto che non si è fermata a prestare soccorso né ha dato l'allarme. Secondo le cronache locali la polizia municipale avrebbe recuperato dei pezzi di carrozzeria della vettura che ha investito l'anziano sul luogo dell'incidente. Alcuni testimoni avrebbero fornito una descrizione della macchina, ora al vaglio di chi indaga.

A chiamare per i soccorsi erano stati i primi passanti che avevano notato l'anziano esanime sull'asfalto. La centrale dei vigili urbani di Torino sta coordinando le ricerche dell'auto pirata e del suo conducente.

Un giovane di 25 anni versa invece in gravi condizioni all'ospedale di Bolzano dopo essere stato investito, sabato sera, da un'altra auto pirata. Il ragazzo, ospite di un centro richiedenti asilo gestito dalla Caritas, stava rientrano nelle struttura in bici quando è stato travolto da un'auto che non si è fermata dopo l'impatto. La mattina dopo una donna si è presentata alla polizia locale spiegando di essere lei la persona ricercata per l'incidente.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO