Napoli: sventata adozione clandestina di un neonato

polizia municipale

Un'adozione clandestina di un neonato è stata sventata oggi a Napoli dagli agenti dell’Unità operativa Tutela Minori della Polizia Municipale. Dopo una segnalazione alla procura per i Minorenni della "comparsa" da un giorno all'altro di una neonata nella casa di una coppia di over quaranta sono scattate le indagini che avrebbero accertato la bontà della segnalazione e che la coppia aveva presentato domanda di adozione al Tribunale per i minorenni.

L'uomo ha dichiarato di aver avuto una relazione extraconiugale con una donna da cui era nata la bimba e che la moglie l'aveva perdonato accogliendo l'incolpevole neonata in famiglia col il consenso della madre naturale. Solo che non era vero nulla, la prova del dna ha escluso la paternità dell'uomo, e il Tribunale ha allontanato il minore dal nucleo familiare dichiarandolo adottabile secondo le regolari procedure.

La Polizia Municipale di Napoli spiega che non è il primo caso del genere che avviene negli ultimi tempi, situazioni che "oltre a costituire un aggiramento delle norme dell’adozione poste a garanzia del benessere dei minori implicano anche conseguenze penali in ordine al falso riconoscimento".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO