Giappone, terremoto di magnitudo 6.9: allerta tsunami a Fukushima

terremoto-fukushima-2016.jpg

23 novembre 2016 - Il livello della marea sta salendo lungo la costa e le onde iniziano a superare 1 metro di altezza. Tutti i residenti nell’area costiera di Fukushima sono stati inviati a spostarsi nell’entroterra.

L’allerta tsunami è stata estesa anche alla costa della Prefettura di Miyagi, a nord di Fukushima.

Intanto l’Agenzia Meteorologica Giapponese ha corretto la magnitudo del sisma iniziale, portandola a 7.4. L’annuncio è stato dato nel corso di una breve conferenza stampa.

terremoto-fukushima-2016-02.jpg

23.35 - Lo tsunami atteso sulla costa di Fukushima, lo precisano gli esperti, non sarà disastroso come quello del 2011, ma l’allerta resta comunque in vigore. Le prime onde che hanno raggiunto la costa sono state di circa 30-90 centimetri.

23.25 - Le autorità giapponesi hanno precisato che i due impianti nucleari ancora attivi a Fukushima, Fukushima Daiichi e Fukishima Daini, non hanno riportato alcun danno in seguito al forte terremoto. La situazione è tenuta sotto stretto monitoraggio.

23.10 - Una forte scossa di terremoto di magnitudo 6.9 si è verificata alle 22 di oggi nell’oceano pacifico a pochi chilometri dalla costa del Giappone, proprio nell’area di Fukushima, già duramente colpita dal terremoto del 2011 che portò al disastro nucleare e alla morte di oltre 18,500 persone proprio a causa dello tsunami che lo seguì.

La scossa di oggi, avvenuta alle 6 del mattino in Giappone, non ha provocato danni o morti, ma l’agenzia meteorologica giapponese ha prontamente lanciato un’allerta tsunami in tutta l’area costiera in prossimità dall’epicentro.

Si temono onde alte fino a tre metri:

Evacuazione immediata dalle regioni costiere e dalle aree vicino ai fiumi. Ci si aspetta che le onde dello tsunami colpiscano ripetutamente. Non lasciate le zone sicure fino a quanto l'allarme non sarà rientrato.

(in aggiornamento)

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO