Mantova prima città italiana per qualità della vita. La top ten 2016

È Mantova la città italiana in cui si vive meglio secondo la classifica del 18esimo "Rapporto sulla Qualità della Vita in Italia di ItaliaOggi". Mantova, patria dei Gonzaga, patrimonio mondiale dell'Umanità secondo l'Unesco, scalza dal gradino più alto del podio Trento che dal 2011 al 2015 è stata sempre in testa alla graduatoria.

Il rapporto si basa su diversi fattori per stabilire le città italiane in cui si vive meglio: affari e lavoro, ambiente, criminalità, disagio sociale e personale, servizi finanziari e scolastici, tenore di vita in genere. Fattori che a quanto pare premiano le città di provincia medio-piccole, con condizioni stabili o in miglioramento, mentre i grandi centri urbani soffrono, con condizioni che tendono al peggioramento.

Tra le grandi città perdono tutte molte posizioni fatta eccezione per Torino che sale di 6 posti. Milano perde 7 posizioni, Napoli 5, ma va ancora peggio alla capitale. Roma rispetto all'anno scorso scende in classifica di 19 posizioni e di 31 rispetto al 2014 per attestarsi all'88esimo posto fra le città con una qualità della vita ritenuta insufficiente. L'ultima in classifica invece è Crotone. La top ten è occupata invece da Mantova, Trento, Belluno, Pordenone, Siena, Parma, Udine, Bolzano, Vicenza, Lecco.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO