Media Usa: "Lapo Elkann arrestato e rilasciato, simulato falso sequestro"

La ricostruzione della vicenda

Diversi siti americani specializzati in notizie di celebrities hanno lanciato qualche ora fa la notizia secondo cui Lapo Elkann sarebbe stato arrestato (e poi rilasciato) dalla polizia di New York per aver simulato un falso sequestro.

La notizia è stata data da The Daily Best e New York Daily News, che citano fonti del New York City Police Department, e da Hollywood Reporter (gallery in alto).

Ecco la ricostruzione fatta dall'agenzia Ansa in base agli articoli dei media americani:

Sarebbe sbarcato a New York giovedì per la festa del Thanksgiving, contattando un escort di 29 anni (una donna transgender, secondo il New York Daily News) e trascorrendo con lui due giorni di eccessi tra alcol e droga (marijuana e cocaina).

Lapo avrebbe avuto la necessità di pagare all'escort 10.000 dollari (usati per comprare più droga) decidendo di mettere in scena un rapimento:

Avrebbe escogitato il piano del falso sequestro, raccontando ai propri famigliari di essere trattenuto contro la sua volonta' da una donna che gli avrebbe fatto del male se non gli avessero fatto pervenire 10mila dollari.

Sempre secondo le ricostruzioni dei media americani, sarebbe stata la famiglia di Lapo ad allertare la polizia e permettere così di bloccare la coppia.

"Nulla da commentare o da aggiungere alla notizia", hanno detto persone vicino a Lapo interpellate dall'Ansa.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO