Caserta: neonata abbandonata sul marciapiede

Una neonata di poche ore di vita è stata abbandonata in strada nelle prime ore del mattino di ieri 30 novembre a Villa Literno, nel Casertano. Il titolare di un negozio di frutta e verdura ha notato uno scatolo di cartone sul marciapiede e dopo essersi accorto che dentro c'era una neonata ha avvertito i carabinieri.

"L'abbbiamo presa in braccio e le abbiamo dato un po' di calore umano, poi l'hanno portata via. Ho saputo che sta bene è 3 chili e 100, forse è rumena, non si sa ancora, però sta benissimo. Abbiamo acquistato un fiocco e abbiamo pensato di andare a trovarla perché è stata un'emozione bellissima" ha detto la moglie del gestore dell'esercizio commerciale che ha poi aggiunto: "Le faccio tanti auguri, potrei prenderla pure io: c'è mia figlia che piange che la vuole. Non so come possono fare ma se me la danno la prendo volentieri".

Il personale del 118 e i carabinieri hanno poi portato la bimba alla clinica "Pineta Grande" di Castel Volturno. Dopo le visite i medici hanno chiarito che la neonata sta bene; le è stato dato il nome di Maria Sole. I militari dell'Arma ora stanno cercando di risalire all'identità dei genitori anche esaminando i filmati delle telecamere di sicurezza della zona in cui è stata abbandonata la piccola.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO