Francia: stato d'emergenza fino al 15 luglio 2017, mai è durato così tanto

Lo stato d'emergenza in Francia sarà prorogato fino al 15 luglio 2017: l'Assemblée ha approvato ieri la richiesta del governo, domani sarà il Senato a votare su questa proposta.

L'intenzione del governo è quella di "coprire" le date sensibili della lunga tornata elettorale che attende la Francia nel 2017: presidenziali (primo turno il 23 aprile, secondo turno il 7 maggio) e le legislative (in calendario l'11 e il 18 giugno).

Il nuovo primo ministro ed ex ministro dell'interno Bernard Cazeneuve ha detto nel corso del suo discorso alla Camera che quest'anno 17 attentati sono stati sventati in Francia.

Il voto di ieri è passato con 288 sì e 32 no. La proroga diventerà operativa con il voto di domani al Senato.

Lo stato d'emergenza arriverà a luglio alla durata record di 20 mesi: mai tale dispositivo è stato in vigore tanto a lungo in Francia

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO