Allarme inquinamento in Cina

A Tianjin voli a terra e autostrade chiuse.

185469110-586x390.jpg

Tianjin, anche nota come Tientsin, è una città portuale del nord della Cina che in questi giorni sta affrontando una drammatica crisi a causa dei livelli elevatissimi di inquinamento. Voli a terra e autostrade chiuse a causa della densità dell'aria che ieri ha raggiunto un nuovo picco.

Il livello di gravità ha raggiunto l'arancione, il secondo massimo. L'inquinamento è tale da compromettere gravemente la visibilità, ragion per cui gli aerei non volano e le autostrade sono state chiuse.

Il caso di Tianjin è estremo, ma è tutta la Cina ha essere soffocata dallo smog: 20 città, compresa Pechino, hanno emesso allerta e attivato misura per affrontare l'allarme. Ma lo smog non se ne andrà almeno ancora per un paio di giorni.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO