Messico: a Tultepec esplode mercato di fuochi d'artificio, almeno 29 morti

Decine di feriti

Tragedia (per certi versi annunciata) in Messico, con l'esplosione di un mercato di fuochi d'artificio nella località di Tultepec.

Il bilancio attuale è di 29 morti e decine di feriti.

Tultepec si trova a 50km a nord di Città del Messico ed è una città nota in tutta la nazione per la sua tradizione di vendita di fuochi artificiali.

Popolare dunque il suo mercato di San Pablito, con oltre 300 venditori di fuochi d'artificio di tutti i tipi. È un mercato che le autorità locali hanno sempre definito come "sicuro" perché situato in una zona isolata, fuori dal centro abitato.

Solo quest'anno, altre tre persone sono morte a Tultepec in un'esplosione simile, mentre tre mesi fa si verificò un altro incidente con feriti.

Nel mercato di Tultepec si contavano di vendere, per questo Natale, 100 tonnellate di esplosivi.

In corso le indagini per capire con più precisione da dove si è innescata l'esplosione a catena che ha portato all'ultima tragedia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO