Roma, maestra muore per meningite

Insegnava alle elementari, è deceduta dopo due giorni di ricovero.

uccide figlie gela e suicidio  ambulanza

Ricoverata il 25 dicembre, è deceduta il giorno successivo al Policlinico Gemelli di Roma a causa di una fulminante meningite meningococcica. Torna quindi la meningite a Roma, che ha colpito un'insegnante 50enne delle scuole elementari Cesare Battisti alla Garbatella.

Lì ha regolarmente insegnato fino alla pausa per le vacanze di Natale. La Asl ha inviato una mail a tutte le famiglie contattandole anche per telefono per dare l'annuncio e avvertire sul da farsi:

Presi contatti telefonici con i rispettivi laboratori di microbiologia dei suddetti ospedali, è stata consigliata la profilassi antibiotica indicata per la meningite meningococcica, già praticata dal personale sanitario e dai familiari della paziente. Si raccomanda, perciò, previo consulto con il medico curante o pediatra, l'assunzione per gli adulti, che abbiano avuto contatti stretti in un luogo chiuso per più ore al giorno con la professoressa, di una compressa di Ciprofloxacina 500 mg e l'assunzione di Rifampicina 600 mg 1 compressa due volte al dì per due giorni per gli alunni della classe III dove insegnava la suddetta docente.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO