Incidente a Gardaland, bimba di 6 anni in prognosi riservata

La piccola è stata scagliata dalle tazze rotanti e ha battuto la testa.

schermata-2016-12-28-alle-11-35-07.png

Si trovava nel parco divertimenti di Gardaland, a Castelnuovo del Garda in provincia di Verona. La bimba, di sei anni, è rimasta ferita mentre si trovava sulle "tazze rotanti": la forza centrifuga delle tazze, per ragioni ancora non chiarite, l'ha proiettata all'esterno, dove la bambina ha battuto la testa.

L'incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio del 26, ma la notizia si è avuta solo nella serata del 27. La bimba è stata portata all'ospedale Brogo Trento di Verona, dove si trova ancora adesso in prognosi riservata.

La giostra che ha causato l'incidente è una riproduzione di tazze in porcellana che ruotano attorno a una maxi teiera che si trova nel nuovo spazio ispirato a Kung Fu Panda, inaugurato pochi mesi fa.

Per il momento, i carabinieri che stanno indagando non hanno ritenuto di dover porre sotto sequestro l'attrazione; il che sembra indicare che le responsabilità non siano da ricercare in qualche malfunzionamento. Gardaland ha avviato una propria verifica interna.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO