Acilia, palazzina crolla dopo fuga di casa: morte una donna e sua figlia - VIDEO

Sono stati recuperati ieri sera dai vigili del fuoco i corpi delle due persone disperse dopo il crollo di una palazzina in via via Giacomo della Marca ad Acilia, a pochi chilometri da Roma.

L’esplosione, forse provocata da una fuga di gas, è avvenuta intorno alle 14 di ieri, mercoledì 28 dicembre. I vigili del fuoco, entrati tempestivamente in azione, erano riusciti a trarre in salvo una donna e suo marito, mentre la sorella di quest’ultimo, un’insegnante di italiano presso la scuola media Traiano di Dragona, e la figlia di 8 anni, sono state trovate morte dopo oltre sette ore di ricerche.

L’uomo estratto vivo dalle macerie è stato trasferito in codice giallo all’ospedale Grassi, mentre sua moglie è stata trasportata in codice rosso al Policlinico Gemelli di Roma.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO