Camorra: 31 arresti nella fazione Bidognetti del clan dei Casalesi

Operazione congiunta Dia, Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza che ha portato questa mattina all'alba all'arresto di 31 persone ritenute legate alla fazione Bidognetti del clan dei Casalesi.

Il boss Francesco Bidognetti è stato arrestato nel 1993 ed è detenuto al 41 bis nel carcere dell'Aquila, mentre l'operazione di oggi delle forze dell'ordine ha di fatto decapitato il vertice decisionale e strategico: tra le persone arrestate infatti ci sono due figlie e una nuora del boss, detto "Cicciotto ‘e mezzanotte".

Le tre erano incensurate: due sono finite in carcere mentre una, incinta, è ai domiciliari.

I blitz delle forze dell'ordine sono stati effettuati a Casal di Principe (Caserta), Parete (Caserta), Formia (Latina) e L'Aquila.

A tutte le persone arrestate vengono contestati i reati di associazione mafiosa, ricettazione ed estorsione.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO