Sanremo 2017, le misure di sicurezza: entra in azione un drone

Ingenti misure anti-terrorismo questa settimana a Sanremo: per garantire la massima sicurezza durante il Festival 2017 sono diverse le misure adottate.

In cielo non ci sarà più l'abituale elicottero, ma un drone. A confermarlo il questore di Imperia Leopoldo Laricchia: "Il drone si alzerà dall'Ariston per arrivare a un centinaio di metri di altezza e trasmettere immagini remotizzate".

Inoltre verranno utilizzate 274 telecamere "remotizzate", contro le 120 del 2016 e saranno presenti "uomini camera" che gireranno nei dintorni dell'Ariston. Ci sarà una sorta di "zona rossa" nei pressi dell'Ariston.

Dopo gli attentati con i camion a Nizza e Berlino, vengono utilizzate a Sanremo anche le barriere antisfondamento cosiddette "new jersey".

Oggi c'è stato un falso allarme che ha costretto all'evacuazione del Palafiori, come raccontato dai colleghi di Tvblog che sono sul posto.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO