Otranto: salvata bimba di due mesi in barca migranti

migranti.jpg Anche una bimba di due mesi era a bordo di una barca che è stata intercettata al laego del Capo di Leuca.

L'imbarcazione, in buone condizioni e battnte bandiera del Montenegro, aveva a bordo circa 100 migranti, di cui circa una trentina di bambini. Tra di loro anche la più picola, di soli due mesi, insieme alla madre. Entrambe con problemi di salute, le due sono state ricoverate all'ospedale di Scorrano, in provincia di Lecce, per ipotermia.

"Blues" è il nome della barca a vela che è stata poi scortata al porto di Otranto da tre tre motovedette della Capitaneria di porto di Gallipoli: ospitava a bordo migranti di varie nazionalità, tra cui iracheni, curdi, afghani, iraniani, pakistani e siriani.

Due delle persone che erano a bordo sono adesso nel mirino del pool investigativo: potrebbero essere loro gli scafisti.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO