Palermo, cede una ciminiera di un cementificio

Ci sono stati attimi di paura, oggi a Isola delle Femmine in provincia di Palermo, per il cedimento di parte di una ciminiera alta 20 metri presso la locale sede di Italcementi.

Una ditta edile esterna stava lavorando alla demolizione della struttura in cemento che si trova a ridosso dell'autostrada Palermo-Mazara quando la struttura ha ceduto ed è crollata. Fortunatamente i due operai che si trovavano sul ponteggio sono rimasti illesi.

Sul posto sono intervenute quattro squadre dei vigili del fuoco per la messa in sicurezza dell'area, la polizia municipale e i carabinieri, che hanno avviato le indagini per ricostruire la dinamica e capire cosa posa aver causato il crollo.

Dell'incidente si è interessato anche il sindaco del paese, Stefano Bologna: "Mi sono preoccupato per gli operai perché in un primo momento si pensava che qualcuno fosse rimasto sotto le macerie ma fortunatamente non ci sono feriti" ha dichiarato ad Askanews.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO