Afragola (NA): trovati due cadaveri chiusi in sacchi di plastica

stazione-afragola.jpg

Macabro ritrovamento oggi ad Afragola, alle porte di Napoli, dove sono stati scoperti due cadaveri fatti a pezzi e chiusi in diverse buste nere di plastica, poi interrate a circa un metro di profondità a due passi dalla stazione di Afragola in località Ferrarese.

A permettere il ritrovamento dei due cadaveri è stata una comunicazione anonima giunta alle forze dell’ordine. Secondo una prima ipotesi i due cadaveri potrebbero essere quelli del 43enne Luigi Ferrara di Casoria e del 53enne Luigi Ruscinano di Mugnano, svaniti nel nulla il 31 gennaio scorso e visti per l’ultima volta aggirarsi proprio nell’area del ritrovamento odierno.

Le indagini proseguono.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO