Libia: strage di migranti, 74 morti

Nuova strage di migranti nel Mediterraneo: sono stati trovati su una spiaggia della Libia i corpi di 74 persone.

Il ritrovamento a circa 50km ad ovest di Tripoli, nei pressi della città di Zawiya. A dare gli allarme gli abitanti della zona, che hanno trovato i corpi senza vita in una barca naufragata su una spiaggia.

"Sono migranti che arrivano da diversi paesi africani", ha spiegato Mohammed Sifao, della Mezzaluna rossa.

La statistica delle persone che hanno perso la vita nel Mediterraneo è sempre più grave: oltre 200 solo in queste prime settimane del 2017 sulla 'Rotta mediterranea centrale'.

Nel 2015 il numero dei morti è stato di 2.850, mentre nel 2016 è stato di 4.600.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO