Forlì, scoperta "fabbrica" di cannabis: un arresto

Un 31enne è stato arrestato a Savignano Rubicone, in provincia di Forlì, con l'accusa di aver creato una "fabbrica" per per la produzione di marijuana. Due i chili dello stupefacente trovati in un capannone trasformato in una serra. Ad eseguire l'arresto è stata la polizia.

Nell'edificio in questione gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato ben 650 piante di cannabis tenute in diverse stanze tutte termo riscaldate e termo ventilate. La polizia si è dovuta aprire un varco con martelli e vanghe all'interno del capannone la cui entrata era praticamente sbarrata con del materiale edile.

La serra funzionava con un impianto elettrico composto da diversi cavi scoperti e allacciati a dei contatori usati in modo illecito. L'arrestato, un cittadino di nazionalità cinese, dovrà ora rispondere dell'accusa di produzione e coltivazione di marijuana.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO