Iraq: ennesima strage a Bagdad, autobomba provoca 15 morti - Video

I terroristi del sedicente Stato islamico (Isis) continuano a segnare terrore e morte in Iraq. L’ultimo attentato messo a segno usando un’autobomba nella capitale Bagdad ha provocato almeno 15 morti e 33 feriti secondo quanto riferisce il centro statunitense di sorveglianza dei siti islamisti.

L'attentato è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri nella zona, molta frequentata a quell'ora, di Hay al-Amel, il settore commerciale della capitale irachena, dove l’autobomba è esplosa in mezzo alla folla. Secondo L’Onu, o meglio secondo l'Unami, la missione della Nazioni Unite nel Paese, nel solo mese di febbraio i civili uccisi in Iraq sono stati poco meno di 400 (392), per uno Stato sfilacciato e distrutto da quasi 15 anni di guerra e attentati terroristici.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO