California: omicidio-suicidio in classe a San Bernardino - Video

Omicidio-suicidio in scuola elementare della California del Sud dove un uomo ha ucciso a colpi di arma da fuoco la moglie e un bambino di otto anni prima di suicidarsi. È accaduto a San Bernardino e dietro il gesto ci sarebbe un movente passionale secondo la polizia che si è affrettata a spiegare che non si è trattato di nessun atto di terrorismo. Questa la cronaca degli eventi riportata dai media locali: un uomo è entrato nella scuola, tranquillamente armato di una pistola, e ha sparato contro l'ex moglie davanti ai suoi allievi, colpendo mortalmente con una pallottola vagante anche un alunno di otto anni. Poi con la stessa arma l'omicida si è tolto la vita.

L’uomo, di 53 anni, ieri mattina si è presentato alla North Park Elementary School di San Bernardino facendo irruzione nella classe dove l’ex moglie stava insegnando: “è entrato nell'aula e a quanto ne sappiamo ha aperto il fuoco contro sua moglie senza dire una parola con un revolver di grosso calibro, uccidendola all’istante. Due studenti che si trovavano alle spalle dell'insegnante sono stati colpiti” ha detto Jarrod Burguan, capo della polizia di San Bernardino. Il secondo alunno ferito, non mortalmente, ha nove anni e le sue condizioni sono stazionarie.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO