Ortona (CH), uccide la moglie e una sua amica: arrestato un 60enne

omicidio-ortona.jpg

Un uomo di 60 anni, Francesco M., è stato fermato nel primo pomeriggio di oggi dai carabinieri di Ortona con l’accusa di essere l’autore del duplice omicidio avvenuto appena un’oretta prima in due diverse zone di Ortona.

La furia omicida dell’uomo, secondo quanto riferisce la stampa locale, sarebbe cominciata in via Zara, nel quartiere San Giuseppe. Lì si trovava infatti la moglie dell’uomo, la 47enne Letizia P., che aveva da poco avviato le pratiche di separazione. Marfisi avrebbe raggiunto la donna a casa di un’amica che la stava ospitando e l’avrebbe accoltellata a morte.

Subito dopo, preannunciando il secondo delitto, si è recato a casa di una cara amica della moglie, Laura P., in contrada Tamarete, ed ha accoltellato a morte anche lei, ritenendola responsabile della decisione presa da Letizia Primiterra.

Dopo questo secondo omicidio, forse con l’intenzione di uccidere anche l’amica che aveva ospitato la moglie per la notte, il 60enne ha fatto ritorno in via Zara e lì è stato arrestato dai carabinieri, giunti sul posto dopo l’accoltellamento.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO