Violenza nelle scuole americane: il video finisce su Youtube

pestaggio.jpg

Cominciano subito da una segnalazione che ci arriva ancora una volta da shennon (grazie!). Anche in Italia ormai siamo alle prese con notizie quotidiane che riguardano il bullismo. Scene di sesso in classe, immagini di pesteggi a danno di ragazzi down o di compagni di classe altrettanto indifesi. Un vortice di violenza e di stupidità che trova sfogo in rete, su Youtube.

Ci si riprende con il telefonino e poi ci si bulla del gesto mandando agli amici il link del filmato uploadato in rete. Il fenomeno non è solo italiano, e ovviamente gli Stati Uniti non se la passano molto meglio.

Ecco quindi che anche in Usa, il filmato di una violenta rissa scolastica caricato su Youtube viene visto dagli inquirenti, che cominciano a condurre le indagini e arrivano ad identificare gli autori. Siamo a Milwaukee, in una scuola pubblica. Due ragazzi di colore si affrontano a viso aperto. 

Ne scoppia una violenta rissa. I compagni, divertiti, riprendono le immagini. Poi vanno a casa e caricano tutto su Youtube. La polizia si accorge del filmato e lo fa rimuovere dal sito di video sharing.

La televisione viene a scoprire del video e ne fa un servizio. Ragionandoci bene non è che mostrandolo in televisione si è raggiunto l'obiettivo del ragazzo che si è preso la briga di caricarlo? Bah, voi che dite? 

Qui trovate il filmato

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO