Carpi, autobus contro scuola: fermati 3 minorenni

I Carabinieri di Carpi hanno identificato i presunti autori dell'atto vandalico-criminale avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì: cinque minibus erano stati rubati da un deposito e due di questi erano sono stati lanciati contro l'Istituto tecnico Meucci.

I tre autori del furto nel deposito Seta sono tre ragazzi tra i 16 e i 17 anni, tutti studenti o ex studenti della stessa scuola.

Due dei cinque mezzi rubati sono stati fatti scontrare nei pressi del deposito, uno è stato abbandonato, mentre gli altri due sono stati utilizzati per danneggiare pesantemente l'istituto scolastico. I danni provocati alla scuola ammontano ad oltre 70mila euro.

I tre ragazzi, trasferiti al carcere minorile di Bologna, sono a disposizione della procura dei minori.

A commentare l'arresto è il sindaco di Carpi Alberto Bellelli: "In attesa di maggiori particolari, esprimo la soddisfazione e la gratitudine mia e di tutta la comunità per la tempestiva azione messa in campo dalla Compagnia dei Carabinieri di Carpi che ha assicurato alla giustizia i responsabili dei fatti di venerdì mattina. Nelle prossime ore verificheremo l'opportunità di poterci presentare come parte civile al processo".

Non è escluso che ci siano anche dei complici. Proseguono dunque le indagini dei Carabinieri.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO