Iran, esplosione in una miniera: oltre 35 morti e 30 feriti - FOTO

É salito a 35 il numero delle persone rimaste uccise in seguito a un’esplosione avvenuta all’interno di una miniera di carbone nella provincia iraniana del Golestan, al confine col Turkmenistan.

L’incidente è avvenuto ieri, mentre alcuni operai stavano cercando di mettere in moto una locomotiva. Lo riferisce la stampa locale, secondo la quale alla base dell’esplosione ci sarebbe stata una fuga di gas. L’agenzia di stampa Tasnim riferisce che 35 minatori sono deceduti in seguito all’esplosione, mentre altre 30 persone sono rimaste ferite.

Secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa Fars, circa 50 minatori sarebbero ancora intrappolati in un tunnel lungo 2 chilometri. Le operazioni si soccorso sono in corso ormai da ore, rese difficili dalla fuga di gas che continua a persistere.

Il Presidente iraniano Hassan Rouhani ha inviato il ministero del lavoro Ali Rabei sul posto per seguire da vicino le operazioni di soccorso.

Rescue workers gather at the scene following an explosion in a coal mine in Azadshahr, in northern Iran, leaving dozens of miners trapped on May 3, 2017. The mine in Golestan province collapsed when trapped methane gas exploded as workers tried to jump-start a locomotive engine, according to reports. / AFP PHOTO / TASNIM NEWS / Mostafa HASSANZADEH        (Photo credit should read MOSTAFA HASSANZADEH/AFP/Getty Images)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO