Londra: in coma farmacologico l'italiano aggredito con un cacciavite

italiano aggredito londra

Restano molto critiche le condizioni del giovane di Breda di Piave (Treviso) aggredito a Londra durante un tentativo di furto il 27 aprile scorso fa e ora in stato di coma farmacologico. Sinuhe Pianella, di 31 anni, viveva e lavorava nella capitale inglese da più di cinque anni, qui aveva messo su un’attività di progettazione e di fabbricazione di mobili.

Secondo la polizia il ragazzo si trovava in un parco pubblico nella zona sud di Londra quando, in pieno giorno, intorno all'13:30, sarebbe stato avvicinato da uno sconosciuto in sella a una bici che per derubarlo del cellulare lo avrebbe colpito con con punta del cacciavite a una tempia.

Un colpo molto violento, come un coltellata, poi un altro alla schiena, con il giovane che è stramazzato al suolo privo di sensi mentre il ladro fuggiva. Pianella è ricoverato nel reparto di rianimazione del King’s College Hospital. Il ladro ritenuto il responsabile della violenta aggressione è stato arrestato e sarà processato a breve termine secondo quanto hanno fatto sapere i familiari di Pianella.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO