Amsterdam, fermato l’ultimo evaso dal carcere di Sollicciano

carcere-sollicciano.jpg

Si è conclusa poche ore fa ad Amsterdam, in Olanda, la fuga del 28enne Costel Bordeianu, riuscito ad evadere lo scorso febbraio dal carcere di Sollicciano, a Firenze, insieme ad altri due detenuti.

I tre erano riusciti a segare le sbarre della cella in cui erano detenuti e si erano calati utilizzando delle lenzuola, nella più classica delle fughe dal carcere. Danut Ciocan e Costantin Catalin Donciu, di 25 e 29 anni, erano stati rintracciati pochi giorni dopo la fuga, il primo a Morges in Svizzera e il secondo a Torino.

Bordeianu, in carcere per una serie di furti con scasso ai danni di commercianti tra Emilia Romagna e Toscana, era invece riuscito a raggiungere l’Olanda e per qualche settimana è rimasto lontano dai radar. Poche ore fa, grazie alla collaborazione dell’Interpol e al mandato di cattura internazionale emesso nei suoi confronti, il 28enne è stato identificato e condotto in carcere.

Bordeianu sarà estradato quanto prima in Italia e continuerà a scontare la sua condanna nel nostro Paese.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO