Manchester, attentato dopo il concerto di Ariana Grande: 22 morti e 59 feriti

9.00 - É salito a 22 morti e 59 feriti il bilancio dell’attentato di ieri sera alla Manchester Arena. Lo ha confermato la Polizia di Manchester precisando che tra le vittime ci sarebbero anche dei bambini.

A provocare l’esplosione sarebbe stato un kamikaze che sarebbe già stato identificato dalle autorità. La sua identità non è ancora stata resa nota, ma gli inquirenti si dicono certi che l’uomo sia riuscito ad entrare nel foyer dello stadio senza dare nell’occhio approfittato del momento di deflusso degli spettatori dopo la conclusione del concerto di Ariana Grande.

2.15 - La polizia ha fornito un primo bilancio: almeno 19 persone sarebbero rimaste uccise e più di 50 sarebbero rimaste ferite in seguito all’esplosione alla Manchester Arena.

2.10 - Le autorità britanniche continuano a mantenere il massimo riserbo sull’accaduto e su quanto sta accadendo in queste ore, ma diversi ufficiali degli Stati Uniti avrebbero riferito che secondo le autorità UK l’esplosione di ieri sarebbe stata provocata da un attentatore suicida.

2.03 - Facebook ha prontamente attivato la funzionalità Safety Check per la città di Manchester:

2.00 - É ancora presto per avere un bilancio delle vittime, ma fonti ufficiali hanno riferito che si tratta di un numero a due cifre, quindi almeno 10 persone sarebbero rimaste uccise a causa dell’esplosione.

1.52 - L’unità anti-terrorismo del nord-ovest dell’Inghilterra ha riferito che l’episodio viene considerato come un possibile attacco terroristico. É ancora presto per avere certezze.

1.50 - Le autorità non hanno ancora fornito dettagli dell’accaduto, ma diversi testimoni oculari hanno confermato alla stampa di aver visto oltre 30 persone a terra subito dopo l’esplosione.

1.46 - Come accade sempre in casi come questi, la catena di solidarietà per le persone che si trovano ancora nell’area è già partita. Decine e decine gli appelli su Facebook e Twitter di persone che offrono un posto in cui trovare riparo o trascorrere la notte a Manchester fino a quando non si avrà la certezza della fine dell’emergenza.

1.35 - Le autorità locali si stanno comportando come la minaccia fosse ancora attiva. Al momento non è chiaro se si sia trattato di un attacco isolato o se c’è il rischio di altri incidenti nell’area o, più in generale, in città.

Gli artificieri si stanno recando nello stadio in questi istanti:

1.30 - La polizia dei trasporti UK ha confermato che l’esplosione è avvenuta nel foyer della Manchester Arena alle 22.30 ora locale, le 23.30 in Italia.

1.28 - Le esplosioni si sarebbero verificate nei pressi della biglietteria della Manchester Arena. La vicina stazione della metropolitana, Manchester Victoria, è stata chiusa al pubblico e tutti i treni sono stati cancellati.

1.25 - La polizia di Manchester non si è ancora sbilanciata sull’accaduto, visto che i soccorsi sono ancora in azione e la situazione è tutt’altro che chiara, ma il leader dei Liberal Democratici Tim Farron ha già parlato di attacco terroristico:

Questo è stato uno sconvolgente e terrificante attacco che ha preso di mira i bambini e i giovani che si stavano soltanto divertendo a un concerto. […] Si è trattato di un attacco a persone innocenti e la nazione è unita nel lutto e nella determinazione di rialzarsi di fronte a questo deplorevole attacco.

1.00 - Almeno due esplosioni si sono verificate questa sera all’interno della Manchester Arena pochi minuti dopo la conclusione del concerto della popstar statunitense Ariana Grande.

Le cause delle esplosioni non sono ancora note, ma le autorità locali hanno già confermato che diverse persone sarebbero rimaste uccise e altre ferite, pur non riuscendo al momento a fornire maggiori dettagli.

Le autorità hanno invitato tutti i cittadini a tenersi lontani dall’area per permettere ai mezzi di soccorso di operare.

ATLANTA, GA - DECEMBER 16:  Ariana Grande performs onstage during Power 96.1's Jingle Ball 2016 at Philips Arena on December 16, 2016 in Atlanta, Georgia.  (Photo by Catrina Maxwell/Getty Images for iHeart)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO