Strage a Manchester: il presunto attentatore è il 22enne Salman Abedi

18.30 - La polizia inglese ha confermato le indiscrezioni trapelate sulla stampa statunitense. Il 22enne Salman Abedi è il giovane indicato dalle autorità come l’attentare di Manchester.

18.00 - Arrivano dagli Stati Uniti le prime informazioni sul giovane indicato dalle autorità britanniche come la persona che si è fatta saltare in aria ieri sera all’interno della Manchester Arena, provocando la morte di 22 persone e il ferimento di oltre 100 persone.

Si tratterebbe del 22enne Salman Abedi, nato a Manchester nel 1994 da rifugiati giunti nel Regno Unito dalla Libia qualche anno prima. Il quotidiano britannico The Indipendent riferisce che agenti armati hanno fatto irruzione oggi pomeriggio nell’abitazione della famiglia di Abedi in Elsmore Road a Fallowfield, quartiere dell’area sud di Manchester:

Hanno utilizzato esplosioni controllate per entrare nella proprietà. Secondo indiscrezioni gli agenti avrebbero prelevato una persona dall’abitazione.

La polizia di Manchester continua a mantenere il massimo riserbo, ma la premier britannica Theresa May ha confermato che l’identificazione dell’attentatore è già avvenuta, anche se è prematuro rendere tutto noto al pubblico.

Almeno una persona, un ragazzo di 23 anni, sarebbe già stata arrestata in relazione all’attentato di ieri. Anche in questo caso la sua identità non è stata diffusa.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO