Autobomba a Kabul, almeno 80 morti e 350 feriti. I tweet di Emergency

Nuova autobomba a Kabul. L'ordigno è scoppiato questa mattina e il primo bilancio è già gravissimo almeno 80 morti e 350 feriti, secondo quanto ha riferito l'emittente 1TvNews citando un portavoce del ministero della Sanità.

Colpito il distretto delle ambasciate nella capitale dell'Afghanistan: l'autobomba è esplosa nei pressi dell'ambasciata tedesca. Ricordiamo però che nella zona colpita, nel quartiere Wazir Akbar Khan, ci sono anche uffici governativi afgani. Non sono distanti il palazzo presidenziale e la sede della missione Nato 'Resolute Support'

A bordo dell'auto c'era almeno un kamikaze. La violentissima esplosione ha distrutto diverse vetture e i vetri degli edifici ad una distanza di un chilometro.

A raccontare i fatti anche gli account Twitter di Emergency, cui ospedale è vicino la zona dell'esplosione, e di Cecilia Strada. Lo stesso centro Emergency è stato danneggiato dall'esplosione, ma continua il lavoro dei medici volontari che sta curando decine di feriti.

[Video in alto: esplosione a Kabul - marzo 2017]

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO