Messina: si traveste da donna per rapinare una banca - video

Sono stati arrestate questa mattina a Messina sei persone che dovranno rispondere di diverse rapine avvenute nella provincia siciliana.

Tra i sei arrestati anche un impiegato di banca e una guardia giurata: i sei dovranno rispondere, a vario titolo, dei reati di tentata rapina aggravata, lesioni personali aggravate, porto illegale di arma e rapina aggravata.

Tra le rapine effettuate dalla banda, quella avvenuta lo scorso 28 marzo alla Banca di Credito Peloritano di Barcellona Pozzo di Gotto (Messina): in quell'occasione uno dei membri del gruppo criminale si era travestito da donna per entrare nell'istituto. Poi ha minacciato il cassiere con un taglierino. Poco dopo era entrato in azione anche un complice, concludendo il colpo e portandosi via oltre 400 mila euro.

La rapina che aveva fatto scattare le indagini risale invece allo scorso dicembre: tre uomini a viso coperto ed armati di pistola aggredirono, presso la biglietteria degli aliscafi di Milazzo, due guardie giurate che trasportavano denaro in uno zaino ed in un trolley. In quell'occasione i poliziotti sono riusciti a risalire agli autori della rapina individuando la vettura (rubata) utilizzata per effettuare il colpo.

In alto il video della banda in azione, con le immagini diffuse dalla Polizia di Stato.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO