USA, 20enne a processo per aver spinto il fidanzato al suicidio

A quasi tre anni di distanza dal suicidio del 18enne Conrad Roy III, morto per avvelenamento da monossido di carbonio all’interno del suo veicolo il 13 luglio 2014 in un parcheggio di Fairhavens, in Massachusetts, la sua fidanzata si trova ora a processo con l’accusa di omicidio colposo involontario.

La 20enne Michelle Carter, secondo quanto sostenuto dall’accusa, avrebbe spinto il giovane fidanzato a togliersi la vita al fine di sfruttare quel suicidio per ottenere popolarità nel ruolo della “fidanzata in lutto”. Un’accusa pesante sostenuta dai numerosi messaggi inviati da Carter a Conrad Roy III, che da tempo soffriva di depressione e aveva più volte manifestato l’intenzione di suicidarsi, proprio durante i suoi ultimi istanti di vita.

Il giovane, secondo quanto emerso in tribunale, era pronto per uccidersi quando ha scritto alla fidanzata, 17enne anche lei all’epoca dei fatti, dicendole che non era più convinto di andare fino in fondo.

Devi farlo Conrad. Sei pronto. Tutto quello che devi fare è accendere il motore e sarai libero e felice.

E:

Finalmente sarai felice in paradiso. Niente più dolore. É normale essere spaventati. Voglio dire, stai per morire.

E, ancora:

Pensavo volessi farlo. Il tempo è giusto e sei pronto. Fallo. Basta rimandare. Torna in quell’auto adesso e fallo!

Per l’accusa non ci sono dubbi: di fronte ai ripensamenti del giovane, Michelle Carter ha insistito più e più volte e alla fine il 17enne è andato fino in fondo:

Ha usato Conrad come una pedina. Ha fugato i suoi dubbi uno dopo l’altro, gli ha assicurato che la sua famiglia avrebbe capito il perché di quel gesto, lo ha aiutato nelle ricerche del modo migliore per farlo e lo ha spinto a smettere di procrastinare e andare avanti, deridendolo per la sua esitazione.

La giovane ha deciso di non essere giudicata da una giuria - temendo un epilogo negativo per lei - ma ha optato per accettare la decisione di un giudice.

(Taunton, MA 03/06/17) Michelle Carter appears in Taunton Juvenile Court for a pre-trial hearing with her lawyer, Joseph Cataldo. Carter is accused of encouraging her boyfriend Conrad Roy III to commit suicide. March 06,  2017. Staff Photo by Faith Ninivaggi

Via | WashingtonPost

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO