Milano, sgominata la "banda delle maschere" - foto

Sono stati arrestati a Milano un 25enne, un 26enne e un 28enne ritenuti responsabili a vario titolo di tentato omicidio, sequestro di persona, rapina, furto e ricettazione.

L'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del Tribunale di Milano, è nei confronti di tre cittadini italiani protagonisti di una serie di rapine a mano armata in danno di istituti di credito.

Il gruppo criminale, conosciuto come "banda delle maschere", utilizzava dal 2017 lo stesso modus operandi: travestimento con maschere facciali in lattice, utilizzo di giubbotti anti-proiettili sotto gli abiti, fuga a bordo di motocicli (rubati) di grossa cilindrata.

Le rapine avvenivano principalmente nell'hinterland milanese. I più giovani dei tre arrestati sono identificati quali responsabili anche del tentato omicidio di un carabiniere: i fatti avvennero a novembre 2015, quando nel corso di una rapina in una banca i due criminali esplosero sei colpi di pistola in direzione del militare.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO