Incendio Portogallo: le immagini della devastazione dopo il rogo - video


Nel video in alto le immagini della devastazione dopo l'incendio che ha fatto almeno 64 morti in Portogallo.

Ad andare in fiamme le foreste attorno a Pedrógão Grande, 160 km a nord di Lisbona: molte delle vittime sono state travolte dal fuoco quando erano in auto, rimanendo uccisi carbonizzati all'interno delle vetture. Altri sono invece stati travolti dalle fiamme quando cercavano di scappare a piedi.

Tra le persone senza vita anche quattro bambini: Rodrigo, 4 anni, il primo a essere identificato, Bianca, 4 anni, che tentava la fuga insieme alla nonna, e altri due piccoli minori di 8 anni.

Drammatiche anche le testimonianze dai paesini di Figueiro e di Podrais, da dove arrivano le immagini del video in alto: "Dalla montagna fino a qui, il fuoco ci ha messo 5 minuti e ci ha circondati. Non è passato sul terreno, infatti nulla è bruciato a terra. E' passato nell'aria, a livello degli alberi. Gli olivi e i tetti hanno bruciato in pochi secondi. In cinque minuti ha preso fuoco tutto in un raggio di dieci chilometri", racconta un uomo.

La Farnesina ha escluso, almeno per il momento, la presenza di italiani tra le vittime. Il Portogallo ha decretato tre giorni di lutto nazionale.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO