Cina, frana travolge un intero paese: 120 persone disperse, 15 corpi recuperati - VIDEO

20.40 - A più di 12 ore dall’avvio delle operazioni di soccorso, il numero delle persone che risultano ancora disperse, sepolte sotto le macerie, non è ancora sceso sotto 120.

Nel corso della giornata sono stati recuperati i corpi di 15 persone, mentre nessun sopravvissuto è stato rinvenuto ad eccezione della coppia e del bambino tratti in salvo immediatamente dopo la tragedia di questa mattina, ma soltanto perché si trovavano sulla porta della loro abitazione e sono stati spazzati via dall’acqua.

10.50 - Più di 140 persone sono rimaste sepolte vive a causa di una frana nel paesino di Xinmo, nella contea di Maoxian a sud-ovest della Cina. Erano da poco passate le 6, ora locale, quando una parte della montagna si è staccata e ha travolto l’intero paese, distruggendo più di 40 case e intrappolando le persone che stavano dormendo in quel momento.

I soccorsi sono in azione ormai da ore e fino a questo momento una coppia e un bambino sono stati tratti in salvo e trasportati in ospedale, mentre un cadavere è già stato recuperato.

La frana, secondo quanto riferisce la stampa locale, sarebbe stata provocata dalle pesanti piogge di queste ultime settimane in concomitanza con la quasi totale assenza di vegetazione nell’area.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO