Milano, 50 rapine in 6 giorni: due pregiudicati in manette

campo-nomadi-via-martirano.jpg

La cosiddetta banda della Giulietta bianca, responsabile di almeno 50 rapine in poco meno di una settimana nell’area di Milano, è stata smantellata in queste ore e due pregiudicati, residenti nei campi nomadi di via Martirano e di Baranzate, sono finiti in manette.

I due uomini, già noti alle forze dell’ordine, per sei giorni hanno terrorizzati i passanti, principalmente anziani, costringendoli, pistola alla mano, a consegnare loro i propri averi, dal portafogli al telefono cellulare. A bordo di una Giulietta di colore bianco rubata e con targa, i due fratelli di 25 e 32 anni avvicinavano i passanti, li rapinavano e fuggivano in auto a tutta velocità.

Due giorni fa, dopo aver messo a segno quattro rapine in meno di un’ora, i due fratelli sono rimasti bloccati nel traffico della Tangenziale Ovest ed è lì che sono stati raggiunti dai carabinieri della compagnia di Corsico e tratti in arresto.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO