Maltempo, bimbo disperso in provincia di Lodi

Nubifragi nel Nord Italia: mentre continua il caldo record nel centro e nel sud, il settentrione è stato colpito da diversi nubifragi che hanno causato vari danni.

Una persona è scomparsa nel pomeriggio di ieri nelle acque del fiume Adda, in Lombardia: si tratta di un 13enne, di nazionalità marocchina, che è stato sorpreso dalla corrente che si è ingrossata. Il bambino si trovava in località Bocchi di Comazzo, in provincia di Lodi (in alto la gallery da Google Maps).

Il bambino stava facendo il bagno assieme al fratello minore: il più piccolo è riuscito a tornare a riva mentre il 13enne è scomparso. Sul posto sono arrivate le squadre dei Vigili del fuoco di Lodi, l'elicottero del Nucleo Volo di Varese e i sommozzatori da Milano.

Tanti i danni anche in Veneto, con Luca Zaia pronto a firmare lo stato d'emergenza. La situazione più grave ad Enego, dove c'è c'è stata una frana.

Colpite dalle forti precipitazioni anche Trentino ed Emilia Romagna. Diversi gli smottamenti, numerosi gli interventi dei Vigili del Fuoco in tutte le regioni colpite dalle piogge.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO