Lago d'Orta: due cugini di 12 e 10 anni muoiono annegati

Tragedia al Lago d'Orta: due bambini, cugini di 12 e 10 anni, sono morti annegati nel tentativo di recuperare un pallone.

I fatti sono accaduti nel pomeriggio di ieri, domenica 25 giugno, nella frazione di Lagna (in alto, foto da Google Maps), in provincia di Novara.

I bambini stavano giocando con un pallone alla spiaggia Cadorna. Probabilmente in quel frangente si erano buttati in acqua per recuperare la palla. Con loro c'erano anche altri due bambini: tutti di età fra gli 8 e i 12 anni, tutti componenti di una famiglia di origine senegalese che risiede nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola.

Due dei piccoli sono affogati. A recuperare il corpo di uno di loro è stato un bagnante che si è tuffato per i soccorsi, ma è riuscito ad intervenire solo quando il bambino era già deceduto.

Il corpo senza vita dell'altro bambino è stato trovato solo in un secondo momento, attorno alle 19, dai sommozzatori dei vigili del fuoco di Torino.

Ad arrivare sul posto anche i carabinieri di Arona, le ambulanze e i vigili del fuoco di Borgomanero.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO