Londra, 24enne italiano ucciso a coltellate in casa

scotland-yard.jpg

Sarebbe stato un ladro d’appartamento, secondo quanto riferiscono le autorità britanniche, a uccidere a coltellate il 24enne italiano Pietro Sanna, residente da un paio di anni a Londra insieme a suo fratello.

Il giovane, originario della provincia di Nuoro, al suo rientro a casa avrebbe sorpreso una persona intenta a derubarlo e quest’ultima, attualmente ricercata dalle autorità, avrebbe reagito avventandosi sul giovane e accoltellandolo a morte.

Scotland Yard ha prontamente avviato un’inchiesta e i genitori del giovane hanno già raggiunto Londra per seguire da vicino gli sviluppi. Graziano Sanna, padre del 24enne, ha riferito all’Unione Sarda di non aver ricevuto maggiori informazioni dalle autorità britanniche:

I ragazzi vivevano in due zone opposte di Londra. Non so veramente cosa dire. Ci è stato soltanto detto che Pietro è stato ucciso. Nel pomeriggio mi sono messo in contatto con l'ambasciata italiana ma anche loro non riuscivano ad avere un quadro preciso della situazione. A breve ne sapremo di più.

Le indagini sono ancora in corso.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO