AirAsia, problemi tecnici in volo sull'Oceano Indiano. Il pilota: “Pregate” - VIDEO

Un problema tecnico su un volo di AirAsia X partito due giorni fa a Perth, in Australia, e diretto a Kuala Lumpur, in Malesia, ha fatto sobbalzare e vibrare il velivolo per più di un’ora, provocando il terrore tra i passeggeri ormai pronti al peggio, specialmente dopo che il pilota, in almeno due occasioni, ha chiesto loro di mettersi a pregare.

I piloti, anche in caso di pericolo, sono soliti mantenere la calma - o almeno non lanciano messaggi di panico attraverso gli altoparlanti - ma in questo caso la persona che si trovava alla guida del mezzo ha preferito avvisare i passeggeri e mostrarsi profondamente preoccupato.

Alla fine tutto si è concluso nel migliore dei modi: il pilota è riuscito a riportare l’Airbus A330 a Perth, da dove era partito poco prima, e l’atterraggio si è svolto senza particolari intoppi. La compagnia aerea ha comunicato che l’incidente è ancora sotto inchiesta e anche l’azienda Rolls-Royce, che ha realizzato i motori del velivolo, sta facendo tutto gli accertamenti caso.

airasia.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO