Milano: bimba di 1 anno dimenticata in auto, salvata grazie ad un passante

La polizia è intervenuta e ha sfondato il finestrino

Una bimba di un anno è stata dimenticata in auto dalla madre, ma fortunatamente un passante ha visto la piccola all'interno della vettura parcheggiata e ha chiamato la polizia che è intervenuta in tempo.

I fatti sono successi ieri a Milano: la madre, di 38 anni, aveva lasciato l'auto nel parcheggio della metropolitana Bisceglie. Era convinta di aver lasciato già la figlia all'asilo e si era recata al lavoro.

La piccola però era rimasta in auto, nel parcheggio sotterraneo di Bisceglie. La vettura era dunque all'ombra, ma nonostante questo la temperatura interna aveva già raggiunto i 30 gradi.

Un passante ha visto la bimba in auto e immediatamente ha chiamato la Polizia: gli agenti sono intervenuti rompendo il finestrino e salvandola. La bambina era rimasta bloccata per circa un'ora.

La madre ha poi detto agli agenti di aver avuto un "buco nero", spiegando di essere convinta di averla portata all'asilo. La stessa donna è stata ricoverata all'ospedale San Carlo a causa di un crollo nervoso.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO