Messina, tre giovani evadono dal carcere di Barcellona Pozzo di Gotto

carcere-barcellona-pozzo-di-gotto.jpg

Tre ragazzi di circa 20 anni sono evasi questa notte dalla casa circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto, alle porte di Messina, dopo essere riusciti a segare le sbarre della cella in cui erano rinchiusi da tempo.

L’allarme è stato lanciato all’alba dagli agenti della polizia penitenziaria, ma non è chiaro al momento quante ore di vantaggio abbiano i tre giovanissimi, finiti in carcere per rapina e detenzione d'armi da fuoco.

I tre, secondo quanto ricostruito, dopo aver segato le sbarre della cella sarebbero riusciti a passare attraverso i cancelli d’ingresso eludendo la sorveglianza e proprio su questo punto stanno indagando le autorità locali.

La polizia di Barcellona Pozzo di Gotto è già sulle tracce dei tre malviventi.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO