Taormina: rubavano dalle auto parcheggiate fuori alle discoteche, arrestati - video

I Carabinieri di Taormina hanno arrestato questa mattina all'alba quattro persone accusate di vari furti, principalmente compiuti ai danni di persone che si recavano nelle discoteche della zona.

I reati contestati ai quattro, cittadini catanesi dai 28 ai 40 anni, sono a vario titolo quelli di furto aggravato in concorso e indebito utilizzo di carte bancomat.

Il gruppo criminale sceglieva di effettuare i suoi colpi all'esterno delle principali discoteche della zona: spaccavano i finestrini delle auto parcheggiate fuori ai locali e rubavano tutto quello che trovavano all'interno.

In un caso, come segnalano i Carabinieri, è stato trafugato un borsello contenente anche chiavi e carte di credito. Proprio il tentativo di prelevare denaro da una carta trafugata ha permesso di individuare i ladri: al proprietario della carta era arrivata una notifica sms con un tentativo di prelievo, alle 4 della mattina, in un bancomat della zona.

È stato facile così per i carabinieri di Taormina recuperare le immagini della telecamere di sicurezza di quello sportello (video in alto) e individuare gli appartenenti del gruppo criminale, catturati poi dopo alcune settimane.

Il gruppo era composto da due uomini e due donne. Per la 28enne e il 32enne sono scattati gli arresti domiciliari, mentre la 37enne e il 40enne sono finiti in carcere.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO