Bitonto (BA), 25enne accoltellato a morte in strada: fermato un 68enne

omicidio-bitonto.jpg

Un uomo di 68 anni, identificato come Gaetano Sesto, è stato fermato con l’accusa di aver accoltellato a morte il giovane Giuseppe Muscatelli, 25enne deceduto poco dopo a causa delle ferite riportate.

É accaduto nel primo pomeriggio di ieri a Bitonto, alle porte di Bari, in seguito a un piccolo incidente stradale, un tamponamento tra l’auto guidata dal 25enne e quella di un’altra persona. Il giovane e il conducente dell’altra vettura hanno quindi spostato i due mezzi di trasporto sul ciglio della strada per verificare gli eventuali danni.

A quel punto è sopraggiunto Gaetano Sesto, netturbino in pensione, contrariato per la posizione delle due vetture che, a suo dire, interrompevano la circolazione. Dalla discussione all’omicidio il passo è stato breve: il 68enne, secondo la ricostruzione degli inquirenti, ha estratto un coltello - forse in seguito a un pugno ricevuto dal ragazzo, la versione dei fatti è ancora al vaglio delle autorità - e ha colpito il 25enne al torace.

Per il giovane non c’è stato nulla da fare, è deceduto durante il trasporto in ospedale, mentre l’anziano è stato rintracciato nella serata di ieri e condotto in caserma. In serata è arrivata la confessione con relativa consegna dell’arma usata per colpire Muscatelli.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO