Montecatini: ruba Rolex falso e stacca a morsi un pezzo di orecchio alla vittima

Brutta avventura per due cittadini rumeni in visita a Montecatini Terme. La coppia, residente in Gran Bretagna, era andata a trovare la madre della ragazza, che vive in città.

Un paio di sere fa la coppia era in strada, in via Ugo Bassi, quando è stata avvicinata da due rapinatori.

Erano da poco passate le 21: i ladri avevano notato un Rolex al polso del 30enne e hanno così iniziato ad aggredire l'uomo per rubare l'orologio. I rapinatori afferrano l'oggetto e si accorgono subito che era solo un'imitazione senza valore. A quel punto, invece di allontanarsi, decidono di continuare l'aggressione, agendo in modo sempre più brutale.

Il giovane rumeno viene picchiato con calci e pugni e con un bastone. Uno dei rapinatori addirittura inizia a mordere la sua vittima arrivando a staccargli un pezzo del padiglione auricolare.

Ferita anche la ragazza del 30enne, che aveva provato ad intervenire in difesa del compagno.

La polizia, come riportato da La Nazione, è riuscita ad identificare l'auto che i due malviventi hanno usato per fuggire, poi sono riusciti a risalire all'abitazione di uno dei due, un 40enne albanese che subito ha confessato la rapina, facendo il nome dell'autore dei morsi. Gli agenti hanno così raggiunto e arrestato anche lui, un 25enne cittadino italiano con origini albanesi.

I due dovranno rispondere di rapina e violenza aggravata.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO