Giugliano (Napoli): due fratelli investiti mentre attraversavano, fermato 17enne in fuga

Due fratelli sono stati investiti nella notte tra sabato e domenica a Giugliano in Campania, in provincia di Napoli.

I due stavano attraversando la strada, in via Oasi del Sacro Cuore (gallery in alto), quando un'auto è arrivata ad alta velocità e li ha travolti.

Ad essere investiti una 12enne e un 18enne. La più piccola dei due fratelli è in gravissime condizioni e sta lottando per rimanere in vita: ha subito la frattura della volta cranica e lacerazione e contusione cerebrale. Non è in pericolo di vita il fratello, che ha però riportato la frattura della tibia e contusioni multiple nella parte superiore del corpo.

I due fratelli erano usciti per andare a comprare dei cornetti vicino casa, i loro genitori hanno assistito all'investimento dal balcone di casa.

L'autore dell'investimento è un minorenne, senza patente: si tratta di un 17enne incensurato che dopo l'impatto ha lasciato la vettura, una Fiat Panda bianca, provando a scappare a piedi. Poco dopo è stato bloccato dagli uomini dei carabinieri.

Le accuse di cui al momento dovrà rispondere sono quelle di lesioni gravissime e omissione di soccorso a seguito di sinistro stradale.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO